Siracusa nascosta

  • 1 Giorno
  • 5,4 km
  • Intermedio

Ogni città siciliana ha un lato segreto, celato alla vista che, una volta scoperto, lascia senza fiato. Siracusa non è da meno. Non farti sfuggire l’occasione di conoscerne il volto nascosto.

Catacombe, vecchi rifugi antiaerei e bagni spirituali sotterranei, la rete di tunnel sotterranei siracusani è seconda soltanto a quelli della città eterna. Partendo dall’ipogeo di piazza Duomo, a cui si accede da una porta vicina al giardino arcivescovile, continuando sempre ad Ortigia, nella cripta custodita sotto la Chiesa di S. Filippo Apostolo, e giungendo poi al miqweh in via G.B. Alagona.

Nel quartiere Borgata, dalla basilica di piazza S. Lucia si accede alle catacombe di Santa Lucia al Sepolcro. Su un antico acquedotto greco è stata edificata, invece, la catacomba di S. Giovanni, sfruttata per ospitare tombe di famiglie. Concludi la visita alla catacomba di Vigna Cassia, la più grande catacomba siciliana, e alla Latomia dei Cappuccini. La più antica latomia siracusana ti incanterà con le sue rocce e i suoi giardini.

Visitata Ortigia, ti consigliamo di proseguire con le navette Siracusa d’amare. La fermata più vicina è al Belvedere S. Giacomo. Il servizio è gratuito per under 13 e over 65.

1
Ingresso del percorso

Percorso Ipogeico di piazza Duomo

Cultura, Monumenti, Musei e siti storici

L’ipogeo di Piazza Duomo è un percorso sotterraneo a cui si accede da una piccola apertura posta lungo il muro del giardino del Palazzo Arcivescovile. Il percorso è stato riscoperto nel 1869 durante i lavori che hanno interessato l’area della piazza compresa tra l’Arcivescovado e la ...

2
La chiesa di S. Filippo Apostolo

Chiesa di S. Filippo Apostolo

Chiese, Cultura

La bella chiesa di San Filippo Apostolo è la più importante del quartiere della Giudecca. Costruita nel 1742, nel luogo dove sorgeva la quattrocentesca Sinagoga di Siracusa, è stata a lungo chiusa per restauro e riaperto al culto nel Marzo del 2010.

3
Il miqweh

Bagno ebraico

Cultura, Monumenti

Il bagno ebraico, centro della vita spirituale giudaica, testimonia l’esistenza di una comunità ebraica siracusana tra le più antiche di tutto il Mediterraneo. Il miqweh, situato a 18 metri sotto il livello stradale, nei sotterranei di un edificio patrizio che oggi ospita un hotel, e alimentato ...

4
Le catacombe di Santa Lucia al Sepolcro

Catacombe di S. Lucia al Sepolcro

Cultura, Monumenti

La catacomba risale al III sec. d.C. Costituita da luoghi di sepoltura, poi trasformati in aree di culto, in tempi recenti la catacomba fu usata come rifugio antiaereo. Nel corso dei secoli, la creazione della basilica soprastante e della chiesa del sepolcro di S. Lucia, nonché ...

5
Catacombe San Giovanni

Catacombe di San Giovanni

Cultura, Monumenti

Le Catacombe di San Giovanni sono state costruite nel IV secolo, seguendo il tracciato di un ex acquedotto greco (con relative cisterne), ed ampliate fino al V secolo. La struttura si compone di una galleria centrale da cui se ne diramano dieci secondarie, che conducono a ...

6
Ingresso della catacomba

Catacombe di Vigna Cassia

Cultura, Monumenti

Le Catacombe di Vigna Cassia, oggi chiuse al pubblico, sono le più vaste di tutta la Sicilia e sono situate in una vecchia area cimiteriale nei pressi della Chiesa di S. Maria di Gesù. Il nome deriva da quello del proprietario della vigna sovrastante al momento ...

7
Latomia dei Cappuccini vista dall

Latomia dei Cappuccini

Cultura, Monumenti

Delle latomie siracusane, quella dei Cappuccini è sicuramente la più antica e la più bella. Il legame con i Frati minori di S. Francesco risale al 1582, quando l’Università di Siracusa la donò ai frati perché vi costruissero nell’area soprastante il loro convento fortificato, a difesa ...