Tramonto a Portopalo di Capo Passero

Tramonto a Portopalo di Capo Passero

© Federica Miceli

Cinque migliori tramonti a Siracusa

Made by locals

“Mi piace la lentezza risoluta del tramonto. Quella che pensi di avere il tempo di fotografare e invece è già passata.” Guido Fruscoloni

Siracusa regala visioni suggestive ad ogni passo, ma quando arriva l’ora del tramonto riesce a dare il meglio di sé. Ecco qui la guida perfetta per chi ha voglia di portare a casa un brivido al cuore e una foto perfetta!

In Ortigia, sopra i sette scogli

Se ti trovi in Ortigia sul fare del tramonto, dovrai trovare un luogo comodo per gustarti lo splendido spettacolo che la Natura offrirà insieme alla bellissima Ortigia.
Non c’è posto migliore di una panchina nella Piazzetta degli Innamorati, sopra la Fonte Aretusa. Se proprio su quella al centro, ti troverai sopra i famosi Sette Scogli di Siracusa e potrai ammirare la linea di luce del tramonto che s’interseca perfettamente con la linea immaginaria che i Sette Scogli creano. Di grande romanticismo, meglio vivere in due quest’esperienza: l’emozione di tenere la mano dell’amata o dell’amato resterà per sempre impresso nel tuo cuore.

Al Plemmirio, all’altezza dei varchi 21-23

Se vuoi gustarti un tramonto a Siracusa in totale connessione con la natura e con lo spirito dei luoghi, vai al Plemmirio, all’altezza dei Varchi 21, 22 e 23.

Uno spettacolo di sovraumana bellezza ti brillerà davanti gli occhi. Avrai dinnanzi a te la meraviglia della scogliere del Plemmirio che si distendono davanti la costa. In lontananza scorgerai l’Arenella e i suoi tetti bassi, i suoi colori tenui e le sue spiagge dorate.

Un tramonto goduto fra questi varchi segnerà nel tuo cuore un solco indissolubile, un eterno abbraccio fra la propria sensibilità e l’anima della Sicilia stessa che coccola per sempre chi decide di visitarla ed ammirarla.

Sul Teatro Greco

Il Teatro Greco parla un linguaggio antico e profondo, comunica con le sue pietre ad ogni viaggiatore che si trovi al suo interno. Al momento del tramonto questo luogo magico diventa ancora più stupefacente. La luce tenue ed intensa del sole che cala si riflette sull’antica roccia ed il teatro più frequentato d’Europa diventa uno scenario surreale dove il tempo sembra non avere più nessuna importanza. Anime di una storia millenaria fanno sentire la loro presenza e protezione nel fruscio delle foglie, nei sospiri del vento e negli occhi di chi adesso lo ammira.

Dalla Pillirina

Se c’è un luogo che più di tutti racchiude l’energia della Natura, della storia e del mare, questo luogo è la Pillirina. Quando tramonta il sole qui troverai uno fra gli spettacoli più belli che tu possa ammirare nell’arco della vita.

Ti basterà sederti sul bordo della scogliera davanti le saline e quando il sole inizierà a calare proprio sulla fronte dell’Isola d’Ortigia, vedrai la bellezza nitida davanti a te, sentirai il respiro dell’umanità abbracciarti con il garbo e la potenza di cui solo Siracusa e le sue meraviglie sono capaci. Il tramonto alla Pillirina è un’esperienza che le sole parole non possono bastare a descrivere, un’esperienza solo da fare. Da fare ad ogni costo.

Sulla Cattedrale di Noto

Se ti trovi a Noto al tramonto, assisterai a un vero miracolo. Impressionante è il cambio d’atmosfera che si verifica sulla piazza della Cattedrale della città barocca quando i raggi del sole iniziano a colorarsi d’arancio.

La pietra chiara che riempie le strade di Noto e si esprime con maggior forza proprio nella piazza della Cattedrale, bagnata dei raggi del sole calante, si colora di un arancio pastello vicino al rosa e rende l’atmosfera di questi luoghi unici ancor più suggestiva. Anche l’aria sembra colorarsi e ti sentirai avvolto da un abbraccio caldo come tutta la Sicilia.