Villa Pacini

Ambiente e Natura, Parchi Urbani

Vota ora

Via Cardinale Dusmet - 95131 Catania

    Dinanzi Porta Uzeda, nel cuore del centro storico di Catania, sotto i famosi Archi della Marina (ricavati dal riempimento della spiaggia dell’antico “Porticello”) c’è la villa Pacini, chiamata dai catanesi “villa d’i varagghi” che significa villa degli sbadigli, perché è frequentata da anziani e disoccupati.

    È uno dei due giardini più antichi della città, costruito alla fine del 1800, venne inglobato dal viadotto ferroviario negli anni trenta e questo lo rese meno “arioso” ma allo stesso tempo gli ha donato una nota caratteristica.

    In seguito nel dopoguerra venne costruita Piazza Alcalà (oggi Piazza Borsellino), radendo gli alberi della villa e occupandone una parte, negli anni sessanta un’ulteriore area è stata ricoperta dalla seconda fila di archi per permettere il raddoppiamento della linea ferroviaria.

    All’interno della villa è molto bella la fontana ed è accessibile un’area giochi per bambini con scivoli e altalene.

    Villa Pacini è un posto tranquillo, dove trascorrere momenti di relax e di gioco.