Porta Garibaldi

Cultura, Monumenti
Piazza Palestro - 95122 Catania

    Alla fine della via Garibaldi si erge un arco trionfale, eretto nel 1768, che ha erroneamente il nome di “porta Garibaldi” o anche“Ferdinandea” (perché costruita in onore delle nozze del principe Ferdinando IV con Maria Carolina d’Austria), ma meglio conosciuta dai catanesi come “porta ‘o Furtinu”.

    Il progetto per la realizzazione fu ideato e seguito da Stefano Ittar, il quale, in origine, “incastonò” la porta alle costruzioni adiacenti, in seguito abbattute, e costruì due torri semicilindriche sulla piazza. Piazza Palestro e piazza Crocefisso Majorana avevano, l’una, la funzione di atrio, la seconda, la funzione di passaggio d’entrata alla città.
    Questa differenza non è più percepibile a causa dei successivi e molteplici rimaneggiamenti, attualmente è visibile solo l’arco di trionfo spoglio delle decorazioni settecentesche.