Carri di Santa Lucia di Belpasso

Arte, Creatività, Cultura
Carri di Santa Lucia di Belpasso
Piazze Duomo e Umberto / Piazza Municipio - 95032 - Belpasso
11 Dicembre - 12 Dicembre 2018

I Carri di Santa Lucia di Belpasso sono stati inseriti nella Lista dei Beni immateriali della Regione Siciliana.

Quest’anno la manifestazione è stata inserita nell’agenda dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale e farà da apertura ai vari eventi culturali, storici, scientifici legati al 350′ anniversario dell’eruzione dell’Etna che distrusse Malpasso nel 1669 e giunse fino a Catania.

Programma:

11 dicembre ore 20,30

    • Piazze Duomo e Umberto Tradizionale ed artistica entrata dei Carri di S.Lucia dei Quartieri S.Antonio e Matrice. Fuochi artificiali.

12 dicembre ore 21,00

  • Piazze Duomo e Umberto Esecuzione dell’antica Cantata a S.Lucia a cura dei Giovani Cantanti del Quartiere Matrice Tradizionale ed artistica entrata dei Carri di S.Lucia dei Quartieri Purgatorio, S.Rocco e Borrello.

Tutti e cinque i quartieri storici di Belpasso tratteranno la medesima tematica, raccontando, coinvolgendo e affascinando il pubblico attraverso uno spettacolo unico nel suo genere. I Carri di S.Lucia, si rifanno alle macchine sceniche che – inventate da Leonardo – venivano predisposte per la rappresentazione spettacolare di fatti ed avvenimenti di forte risonanza culturale, sociale o religiosa. Espressione delle maestranze dei quartieri storici di Belpasso, i Carri vengono allestiti con orgoglioso impegno, sacrificio, e spirito di grande devozione verso la Santa Patrona.

Il segreto del meccanismo del Carro (i suoi congegni, le successioni sceniche, gli effetti particolari di luci e suoni), lo conosce solo il Mastro ideatore e pochi intimi. Così viene preparata la grande sorpresa dell’apertura dei Carri, durante la serata di vigilia della Festa.

Ogni Carro è un pezzo unico che non sarà più rivisto e ripetuto, e il vario argomento trattato di anno in anno, ha certamente un forte impatto emotivo con lo spettatore che ne segue le varie fasi di rappresentazione fino alla scena finale: l’apoteosi di Santa Lucia.

Vi aspettiamo l’11 e il 12 dicembre a Belpasso, dove la Fede si fa arte, la devozione si fa ingegno, la storia si fa racconto.